Andreja Restek, fotoreporter di guerra: il nostro è un mestiere serio

dsc_9101

Editoria, fotografia, in evidenza, Prima pagina • Visualizzazioni: 564

Minuta, con un cuore fortissimo: Andreja Restek non è solo una bravissima fotoreporter di guerra, ma è anche l’ideatrice della importante mostra a Palazzo Madama, Torino, sulle fotoreporter donne di guerra. L’esposizione si intitola In prima linea e raccoglie i lavori di 14 fotografe internazionali dal corposissimo curriculum (nonostante la giovane età), ognuna delle quali ha selezionato cinque sue immagini.

QUI L’INTERVISTA FATTA AD ANDREJA RESTEK PER LA 27ORA DEL CORRIERE DELLA SERA

dsc_9101

 

 

 

 

 

 

A parte il racconto di un mestiere difficile e pericoloso, Andreja sottolinea soprattutto una caratteristica del giornalismo che, ovviamente, non andrebbe mai dimenticata: è un mestiere serio, di qualsiasi tema ci si occupi. Bisogna studiare e prepararsi prima di affrontare un servizio. A maggior ragione se si parla di guerra.

dsc_9127

Tags:

Comments are closed.